Search Term:

venerdì 8 aprile 2011

Chiuso per sempre

Sono circa due o tre mesi che ho ricoperto il ruolo di boss ad interim nell'azienda di mio fratello, ruolo più nominale che effettivo, e so giá che questa avventura difficilmente avrà un seguito.
Per meglio precisare, quando mio fratello tornerà dalla sua seconda fuga d'amore se vorrá continuare nell'azienda io sarò pronta a stare al suo fianco ed aiutarlo. Mi rendo conto che una sola persona non può mandare avanti la baracca. Se inizialmente ci saranno pochi soldi da spartire non mi frega, come non mi interessa se mio fratello decide di rifiutare il mio aiuto.
Se però lui decide di tornare via per sempre o per un altro periodo di riflessione questa azienda chiuderá la sua attività. Per il momento ci sono i miei genitori schemi aiutano, ma ogni giorno lamentano un malanno nuovo ed io senza il loro aiuto non sono in grado di fare niente. Io devo pensare se sono in grado di continuare questa attivitá con le mie sole forze, e la risposta è no.
Quindi l'unico modo perché qui si vada avanti é che mio fratello riprenda il suo posto.
Lui non mi ha mai cercato, non mi ha mai contattato ed io non ho certo voglia di chiamarlo per metterlo al corrente della mia decisione. Se e quando lui si metterá in contatto con me cercherò di fargli capire il mio pensiero.